Barbareschi: “Feltri non mi piace. Negli Usa sarebbe un giornalista finito per i suoi falsi dossier”

Pubblicato il 17 agosto 2010 17:17 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2010 18:00

”Feltri non mi piace. E’ un uomo non corretto. In Usa chi si inventa falsi dossier sarebbe un giornalista finito, non gli consentirebbero più di scrivere. Il suo è un giornalismo che non mi piace”. Lo ha detto Luca Barbareschi, deputato del Fli nel corso di un’intervista alla trasmissione KlausCondicio di You Tube.

”In America Feltri – aggiunge il parlamentare finiano – affronterebbe direttamente le cause e non potrebbe mettere davanti il suo vice Sallusti a farsi difendere, perché non è direttore responsabile. Negli Stati Uniti chi fa un dossier finto è finito”.

Il riferimento è al recente caso della casa di Montecarlo con cui Il Giornale ha attaccato Gianfranco Fini, ma anche a quello che l’anno scorso costrinse alle dimissioni il direttore di Avvenire Dino Boffo, o alle vicende ancora più datate come il cosiddetto “affare Mitrokhin” o l’inchiesta contro Antonio Di Pietro.