Beppe Grillo, il sì di Goldman Sachs: “Entusiasmante”

Pubblicato il 2 marzo 2013 10:51 | Ultimo aggiornamento: 2 marzo 2013 10:52
Beppe Grillo, il sì di Goldman Sachs: "Entusiasmante"

Beppe Grillo davanti la sua casa in toscana (Foto Ansa)

ROMA – Goldman Sachs, la banca che Beppe Grillo ha attaccato più volte, ora esprime giudizi favorevoli proprio su Grillo e il Movimento 5 Stelle.

Jim O’Neill, il guru di Goldman Sachs che ha coniato l’acronimo “Bric”  (Brasile, Russia, India, Cina), sostiene di trovare “entusiasmante” l’esito delle Politiche. L’Italia, secondo l’economista, ha “bisogno di cambiare qualcosa di importante” e forse “il particolare fascino di massa del Movimento 5 Stelle potrebbe essere il segnale dell’inizio di qualcosa di nuovo”.