Berlusconi scherza con Polverini: “Ho lo ius primae noctis sulle candidate”

Pubblicato il 26 Marzo 2010 22:12 | Ultimo aggiornamento: 26 Marzo 2010 23:19

Il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, ha scherzato con Renata Polverini, candidata del centrodestra alla guida della Regione Lazio, nel comizio di chiusura della campagna elettorale del Pdl.

«Sai che ho ius primae noctis sulle nostre candidate? – ha detto Berlusconi – È scritto nello statuto del Pdl».

«È stato deciso da una votazione all’unanimità», aggiunge sorridendo il premier.

«Ma qui stiamo parlando della Lista Polverini», replica scherzando la candidata laziale. «Si vede – risponde Berlusconi – che Paolo Bonaiuti lo ha cancellato all’ultimo».

Lo Ius primae noctis è il diritto di un signore feudale di trascorrere, in occasione del matrimonio di un proprio servo della gleba, la prima notte di nozze con la sposa.