Bersani: “La mia Italia è senza Tremonti al ministero dell’Economia”

Pubblicato il 23 Marzo 2010 19:37 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2010 20:44

L’altra Italia di cui parlano i manifesti elettorali del Pd è quella che non ha Giulio Tremonti sulla sedia del ministero del Tesoro. Lo ha detto il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, durante un comizio tenuto in un teatro a Frosinone.

Bersani ha ricordato la polemica di qualche giorno fa di Tremonti contro i manifesti elettorali del Pd, il cui slogan recita “In poche parole, un’altra Italia”.

«Tremonti – ha detto sorridendo Bersani – ha detto che a me non piace l’Italia che esiste, quindi sono un costruttivista, quindi sono uno stalinista. Accipicchia!». «Io però – ha proseguito Bersani – l’ho voluto rassicurare: “Giulio, io mi accontenterei anche di un’Italia con un altro ministro del Tesoro”».