Malasanità, due morti sospette in Calabria: indaga commissione parlamentare

Pubblicato il 15 Gennaio 2010 - 18:15 OLTRE 6 MESI FA

Il presidente della commissione di inchiesta Leoluca Orlando

La commissione parlamentare sugli errori sanitari ha aperto un’inchiesta su due decessi sospetti in Calabria.

La prima delle due presunte vittime di malasanità è Maria Petruzza, 75 anni, morta nella mattinata del 13 gennaio al Pronto soccorso del “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme, dopo esserne stata dimessa già due volte. L’altra è Fabio Battaglia, 29 anni, morto il 6 gennaio scorso presso l’Ospedale “Pugliese” di Catanzaro dove era stato trasportato dopo un grave incidente stradale.

Il presidente della Commissione Leoluca Orlando ha chiesto al presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, di fornire ogni notizia in suo possesso.