Camera: negata autorizzazione a procedere per Matteoli

Pubblicato il 28 Ottobre 2009 22:15 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2009 22:20

L’aula della Camera con 375 voti a favore e 199 contrari ha respinto, a scrutinio segreto, la richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti del ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, che era stato accusato di favoreggiamento nell’ipotesi di avere avvisato nel 2004 il prefetto di Livorno di un’inchiesta giudiziaria a suo carico per abusi edilizi.

Contro l’autorizzazione hanno votato Pdl, Lega e Udc, a favore, invece, Pd e Idv. Ma l’analisi del tabulato dello scrutinio segreto, secondo fonti parlamentari del Pdl, rivelerebbe che 26 o 27 deputati dell’opposizione avrebbero votato in favore del “salvataggio” di Matteoli.