David Sassoli sulle orme della Gruber: dal Tg1 al Parlamento europeo con il Pd

Pubblicato il 16 Aprile 2009 - 17:23 OLTRE 6 MESI FA

(Agi) – «Caro Dario, accetto la tua proposta di indossare un vestito nuovo in un giorno per me molto speciale. Ventuno anni fa, come ricorderai, veniva ucciso dai terroristi Roberto Ruffilli. Era un amico, un intellettuale che serviva questo paese».

Così David Sassoli dice sì a Dario Franceschini: sarà candidato dal Pd al Parlamento europeo. «Ho pensato molto – prosegue l’anchorman Tg1 in una lettera inviata al segretario democratico – alla tua proposta di presentarmi come capolista nell’Italia centrale alle prossime elezioni europee. Di primo acchito mi ha frenato la paura. Per tanti anni ho fatto il mestiere che sognavo da piccolo da non immaginare cosa sarebbe stato abbandonarlo. Pensiero dopo pensiero, però, ho maturato una idea diversa: proprio perché fortunato forse è venuto il momento di restituire alla mia comunità un po’ di quello che ho ricevuto».