De Magistris a Monti: "Fossi giovane preferirei la noia"

Pubblicato il 2 Febbraio 2012 18:54 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2012 19:12

NAPOLI, 2 FEB – ''Caro presidente Monti, l'Italia e' una Repubblica democratica fondata sul lavoro, dunque il legame fra occupazione e democrazia e' cosi' stretto da fondare la stessa nostra organizzazione statuale. Con lavoro non credo si possa intendere l'incertezza di un precariato che strozza le speranze dei giovani e soffoca il loro desiderio di progetto e di futuro''. Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

''Fossi un giovane preferirei annoiarmi nella routine di un posto fisso piuttosto che divertirmi nell'incertezza di cosa andro' a compiere il giorno dopo – sottolinea – Con lavoro non credo si possa intendere il restringimento dei diritti dei lavoratori (art.18) per poter garantire una presunta maggiore occupazione. Con lavoro non credo si possa intendere sospensione dei diritti (sempre art. 18) per quei giovani che fanno ingresso nel mercato dell'occupazione''.