Dell’Utri: “Ma quale lobby? La P3 non esiste”

Pubblicato il 15 Novembre 2010 15:14 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 15:15

Marcello Dell'Utri

Nel corso di KlausCondicio il senatore del Pdl Marcello dell’Utri è tornato sulla vicenda della P3 negandone l’esistenza e  sostenendo di non sapere di ”essere stato intercettato”.

”Queste cose – osserva Dell’Utri – non si possono sapere. Al limite, me lo immaginavo. Comunque non c’è nulla. Uno si può inventare qualsiasi cosa. Non ho nulla da nascondere. La P3 non esiste. Delle trame che ci sono state attribuite non abbiamo fatto nulla”.

”Ma quale potere – aggiunge il senatore del Pdl – non siamo riusciti a fare nulla, perché non esisteva alcuna associazione, ne tantomeno nessun progetto di potere occulto”.

Secondo Dell’ Utri, inoltre, il nome in codice ‘Cesare’ non si riferisce a Silvio Berlusconi. ”Cesare chi? Forse – obietta – parlavano del Giulio Cesare di Shakespeare. Non so chi fosse. Non l’ho mai saputo”.