Garavini (Pd): "E' ora di incidere sul serio sulla corruzione"

Pubblicato il 27 Dicembre 2011 - 15:53 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – ''E' ora di incidere sul serio sulla corruzione, una gramigna che infesta il tessuto economico e politico del Paese rendendolo inefficiente. E' giusto che il presidente della Corte dei Conti, Giampaolino, denunci la pesante situazione presente in Italia''. Lo afferma Laura Garavini, capogruppo Pd in Commissione Antimafia.

''Il Partito Democratico – sostiene Garavini – sostiene da tempo l'assoluta necessita' di combattere con maggiore determinazione il fenomeno corruttivo e ha per questo presentato sia numerose proposte di legge che emendamenti alle ultime manovre, per introdurre misure efficaci, quali il falso in bilancio o il reato di corruzione privata''.

Il governo Berlusconi ''spalleggiato da una Lega intransigente solo a parole, dopo aver abolito il falso il bilancio, si e' limitato a una lunga serie di annunci, il cui vero scopo era far si' che nulla cambiasse davvero. Adesso, col Governo Monti, bisogna affrontare finalmente il problema della corruzione''.