Immigrazione, Maroni: “Lo ius soli di Naplitano è anticostituzionale”

Pubblicato il 22 Novembre 2011 18:38 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2011 18:50

MILANO, 22 NOV – ”L’idea di dare la cittadinanza a chiunque nasca in Italia e’ uno stravolgimento dei principi contenuti nella costituzione”. Lo ha affermato in un’intervista a Radio Padania Libera l’ex ministro dell’Interno Roberto Maroni.  ”Nessuna critica all’operato del presidente della Repubblica da parte mia, poi non concordo su queste proposte sulla cittadinanza basata sul principio dello ius soli, ma questo e’ un altro discorso”, ha detto Maroni commentando la posizione di Napolitano sulla cittadinanza per i figli degli immigrati nati in Italia.