Intercettazioni, Berlusconi: “Presto una nuova legge”

Pubblicato il 16 luglio 2010 19:22 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 19:26

Silvio Berlusconi insiste: ”Presto condurremo in porto la nuova legge per ridare agli italiani la libertà di usare il telefono senza correre il rischio di vedersi pubblicate sui giornali le proprie vicende private, come succede ora”. Il premier lo ha detto in un audio messaggio ai promotori della Liberta’.