La Padania: "Ecco l'assalto finale del sistema"

Pubblicato il 5 Aprile 2012 0:01 | Ultimo aggiornamento: 5 Aprile 2012 0:05

Milano – "L'assalto finale del sistema. L'intreccio di politica, magistratura, media". E' questo il titolo di apertura della Padania. Il quotidiano del Carroccio parla dell'inchiesta che ha travolto l'ormai ex tesoriere del partito. Recita il catenaccio: "Una bufera per mettere il bavaglio all'unica voce scomoda. Il Carroccio si stringe attorno al Segretario. Renzo e Riccardo Bossi: mai preso soldi dalla Lega". "Il silenzio utile al sistema, non alla resistenza" è l'incipit dell'editoriale Stefania Piazzo che aggiunge: "Hanno scritto: Finisce l'epopea padana… L'ultimo velo è caduto… Viene giù la Lega. La mole di pagine dedicate al caso Belsito supera la guerra in Iraq e si avvicina agli speciali sulle Torri Gemelle. Siamo quasi allo scontro di civiltà. Ma possibile non si veda che sta venendo giù qualcos'altro? Vedi un po' quanto rientra nell'utilità del sistema far fare trasloco al diritto di parola della Lega e di Bossi. Si chiama scontro di poteri. Poteri buoni e poteri meno buoni". A centro pagina una foto del ministro del Lavoro Elsa Fornero: "La Fornero 'licenzia' l'art.18. Ora piangiamo noi" è il titolo del servizio nelle pagine interne richiamato in prima.