Luigi Di Maio: “398 imprese aperte grazie al M5s”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Settembre 2015 18:40 | Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2015 18:40
Luigi Di Maio: "398 imprese aperte grazie al M5s"

Luigi Di Maio: “398 imprese aperte grazie al M5s” (foto LaPresse)

ROMA – Quasi quattrocento imprese hanno aperto i battenti grazie a finanziamenti del Movimento 5 Stelle. Soldi che arrivano da un fondo apposito ottenuto con il taglio degli stipendi dei parlamentari M5s. Ad annunciarlo è Luigi Di Maio che così conclude il “Pmi tour”:

“Grazie al Movimento Cinquestelle hanno aperto 398 nuove imprese in un mese e mezzo, puntiamo ad otto mila nel giro di un anno”. Lo dice il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio, alla tappa conclusiva del ‘Pmi Tour’.

“Non pensiamo in questo modo di risolvere i problemi italiani ma se tutti i politici – prosegue – si tagliassero lo stipendio, potremmo fare una vera politica per le imprese, investendo in politiche che creano nuovi posti di lavoro. Il governo invece aumenta le possibilità di licenziamento, alimentando una guerra tra poveri”.