Monti si sfoga coi politici: “Perché non l’avete fatta voi la manovra?”

Pubblicato il 14 Dicembre 2011 10:45 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2011 10:45

ROMA – “Perché non avete fatto voi la manovra?”: Mario Monti risponde così, in maniera provocatoria, ai parlamentari che lo incalzavano. Il presidente del Consiglio ha fatto un’audizione in Commissione Bilancio e Finanze alla Camera per presentare la manovra.

Ecco come si è sfogato il premier davanti ai deputati: ”Perche’ il sistema politico si era incartato in un bipolarismo ad alta concentrazione di conflitto. Eravate paralizzati, senno’ non saremmo arrivati noi, non ci avreste chiamato”.

E poi ha continuato: ”Qualcuno ha detto ‘non servivano professori per fare questa manovra’. Parole sacrosante. Si guarda a me come se fossi corresponsabile o fautore di un Governo di tecnici. Altri l’anno voluto, io non ho fatto alcuna candidatura per trovarmi in questa posizione”.

Monti ha poi spiegato qual è stato il criterio adottato per la scelta dei ministri: ”Ho fatto appello ai migliori per venire con me in questa impresa”.