Renzi: “La Minetti mi ammira? A me non piace, è un’offesa per i giovani che si fanno il mazzo”

Pubblicato il 2 Aprile 2011 0:43 | Ultimo aggiornamento: 2 Aprile 2011 0:45

Matteo Renzi (foto LaPresse)

ROMA – ”Nicole Minetti ha dichiarato di ammirarti come politico”, dice Daria Bignardi a Matteo Renzi ospite a Le Invasioni Barbariche su LA7.  La risposta del Sindaco di Firenze è però una doccia gelata per le aspirazioni del consigliere regionale: ”Al di là della vicenda personale, credo che Nicole Minetti rappresenti un modello di giovane in politica che non mi piace”.

Ed ha poi spiegato: a suo avviso chi vuole fare politica deve impegnarsi a fondo. ”L’idea che conosco qualcuno perchè faccio l’igienista dentale e questo qualcuno mi mette a ricoprire una carica politica è un’offesa per i giovani che si fanno un gran mazzo”.

Rispondendo poi a Casini che lo ha accusato di essere con Vendola una faccia della stessa medaglia, un prodotto Berlusconiano, Matteo Renzi ha risposto: “Detto da Casini è un sigillo di garanzia, lui viene da un partito che come simbolo ha il suo nome sulla scheda elettorale, Vendola viene invece da una storia di partito molto forte, questo rapporto non lo vedo”.

E ha concluso: ”Io purtroppo non vengo da una storia di partito vecchia maniera, non ho fatto in tempo”.