Mattia Mor contro Berlusconi: “Corrompe per comprare sentenze”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2013 16:59 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2013 17:00

mattia mor vs santanchèROMA – Più che una discussione tra politici ed esperti di economia quella di ieri sera, 28 ottobre, a Piazzapulita è parsa una reunion di personaggi da reality show.

Corrado Formigli nella puntata dedicata ai tre leader Renzi, Berlusconi e Grillo ha infatti ospitato un’ex corteggiatrice di Uomini e donne ed un ex concorrente del Grande Fratello, con un passato nel programma di Maria De Filippi. E come se non bastasse, per rendere più verace il quadretto, si è anche sfiorata la rissa con Daniela Santanchè.

GUARDA ANCHE: Piazza Pulita, Daniela Santanché e la lite con l’imprenditore renziano (video)

Mattia Mor, ex del Gf, è stato presentato come imprenditore di sinistra “affascinato dalla politica di Renzi”. Formigli ha precisato da subito che il ragazzo qualche anno fa prese parte al Grande Fratello “come forma di comunicazione”. Sotto silenzio è invece passata la sua esperienza a Uomini e donne.

Ma chi è Mattia Mor? Ex tronista di “Uomini e Donne”, un ex concorrente del “Grande Fratello” e ha partecipato alla sit-com “Così fan tutte” insieme con la Marcuzzi, tutti programmi delle reti Mediaset.

Mor oggi, 29 ottobre, ha continuato la polemica su Facebook: “Berlusconi non è il più grande imprenditore italiano come tanti tirapiedi ci raccontano in tv. Non può esserlo chi comincia, così si dice, con fondi di “dubbia” provenienza, chi opera in un duopolio tutelato da leggi amiche, chi corrompe per comprare sentenze. I grandi imprenditori hanno due caratteristiche, innovano e competono in un sistema concorrenziale e globale”.