Monti: "Spread? Esagerato come arma contro Berlusconi"

Pubblicato il 3 Febbraio 2012 16:32 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2012 16:38

ROMA – ''Lo spread e' diventato un termine di uso casalingo e quotidiano. Io credo che si sia esagerato per usarlo come arma contundente per il mio prodecessore Silvio Berlusconi e si esagera ad usarlo come indicatore di buona condotta per il qui presente suo successore pero' indicatrore rilevante''. Lo afferma il premier Mario Monti, nel corso del videoforum su Repubblica.it.