Piemonte, Lega come M5s: Medioman del Grande Fratello sarà consulente per il Turismo

di Daniela Lauria
Pubblicato il 27 Settembre 2019 8:53 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2019 8:55
Piemonte, Lega come M5s: Medioman del Grande Fratello sarà consulente per il Turismo

Francesco Gaiardelli, aka Medioman del Grande Fratello, sarà consulente per il Turismo della Lega alla Regione Piemonte

TORINO – Un altro gieffino in politica, questa volta tra i ranghi della Lega. Accade in Piemonte, dove il capogruppo leghista in consiglio regionale Alberto Preioni, è andato a pescare tra gli ex concorrenti del Grande Fratello, il suo nuovo fidato collaboratore. Lui è Francesco Gaiardelli, 48 anni di Domodossola, meglio noto come Medioman, il nomignolo affidatogli dalla Gialappa’s quando era un concorrente della casa più spiata d’Italia. Un po’ come quando Luigi Di Maio scelse Rocco Casalino per la comunicazione dei 5 Stelle.

Preioni porterà la sua expertise in Regione come consulente per il rilancio del Turismo. Lui è il concorrente del GF2 divenuto celebre per i suoi approcci improbabili con le altre inquiline della casa e per le sue docce gelate mentre invocava il dio Odino e ricordava le sue origini celtiche. A lui si era ispirato il comico Fabio De Luigi per creare il suo Medio Man, un uomo medio che diventa supereroe per caso e prova a salvare solo donne vedove o nubili.

Dopo il GF, Gaiardelli è stato nel consiglio di amministrazione del Gal Laghi e Monti, distretto turistico delle Valli d’Ossola, ha collaborato con alberghi, è stato presidente della Pro Loco Malesco e di alcuni musei. Nella vita ha fatto un po’ tutto: ha organizzato eventi, è stato agente di commercio, vigile del fuoco volontario, speaker radiofonico, barman. Per il capogruppo Preioni è l’uomo giusto a cui affidare il Turismo perché, dice, “conosce bene l’inglese, il francese e il tedesco. Sarà uno dei tanti contratti di collaborazione del nostro gruppo e ha grande esperienza. Per anni è stato presidente della pro Loco”.

Fonte: Repubblica