Prato. “I rom mi fanno vomitare”: ‘consigliera’ Pdl si sfoga su Facebook

Pubblicato il 5 Dicembre 2010 19:44 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2010 19:45

”Sono settimane che dico che i rom fanno vomitare e non conosco il consigliere padovano”: cosi’ scrive sulla sua pagina Facebook Clarissa Lombardi, consigliere per il Pdl della circoscrizione Est di Prato.

Lo rivela il Nuovo Corriere di Prato il quale sottolinea che gli ‘amici su Facebook’ di Clarissa Lombardi possono testimoniare: lei è stata autrice di messaggi di odio razziale ben prima del consigliere padovano Vittorio Aliprandi.

Il Nuovo Corriere di Prato ripercorre un’escalation di ingiurie iniziata il 6 ottobre, quando la signora Lombardi fu derubata della borsa, portata via dalla sua auto dopo la rottura del finestrino, a opera di ignoti. Episodio commentato con uno ”Zingari bastardi, ladri e da mandare a casa” che fu solo il primo di una lunga serie. Il giornale pratese fa notare anche che tra gli innumerevoli commenti favorevoli ci sono anche quelli di esponenti politici locali, da Pdl a Lega Nord. Interpellata per telefono sulla notizia apparsa sul quotidiano, la signora Lombardi si e’ trincerata dietro a un ”no comment”.