Garimberti: “Santoro dg Rai? Curricula già disponibili per tutti”

Pubblicato il 2 Maggio 2012 12:57 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2012 13:12

ROMA – ”E’ difficile non essere d’accordo con Monti soprattutto sul rapporto tra politica e Rai. Ora ci potrebbe essere una svolta. E’ una buona occasione per dimostrare che alle parole seguono i fatti e che la politica cerca di ingerire di meno”. Lo ha detto il presidente della Rai Paolo Garimberti, a margine di una conferenza stampa.

Quanto alla possibilità di Michele Santoro direttore generale della Rai, Garimberti dice: ”In Italia c’è libertà di pensiero e di parola e tale libertà è garantita dalla Costituzione. In ogni modo, i curricula sono gia’ a disposizione di tutti”.

”In Inghiterra ad esempio – ha proseguito Garimberti – il trust Bbc ha incaricato cacciatori di teste per l’individuazione di un profilo idoneo all’incarico di dg, senza che il dg in carica venisse avvisato”.