Riforma lavoro in Cdm. Licenziamenti economici, niente reintegro

Pubblicato il 23 Marzo 2012 - 17:22 OLTRE 6 MESI FA

ROMA, 23 MAR – Per i licenziamenti per motivi economici ''il datore di lavoro puo' essere condannato solo al pagamento di un'indennita'''. Lo ha deciso il Cdm. ''Particolare attenzione – precisa il comunicato di palazzo Chigi – e' riservata all'intento di evitare abusi''.