Riforma Senato, Grasso: “Nodo è tecnico, non regolamentare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Settembre 2015 2:05 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2015 2:05
Riforma Senato, Grasso: "Nodo è tecnico, non regolamentare"

Pietro Grasso

NEW YORK – Riforma del Senato, “bisogna usare questo tempo per un accordo politico”: il presidente della Camera Alta del Parlamento, Pietro Grasso, parla della riforma che sarà affrontata in Aula nei prossimi giorni.

”Non ho ancora le carte per decidere. Lo farò quando arriveranno gli emendamenti per l’Aula. Questa riforma deve essere approvata perché è un momento storico e io sono ottimista. Bastano piccoli aggiustamenti per dare coerenza a una riforma che deve durare per anni”. Grasso ha sottolineato che il suo ruolo ”non e’ politico ma tecnico, di arbitro che applica le regole”.

Riguardo alla situazione di Roma, Grasso si è detto ottimista: ”A Roma siamo sulla buona strada. Credo sia stato fatto tutto quello che era necessario, ora si conoscono tutte le situazioni. Sono esperienze che servono per aggiustare il tiro e fare meglio”.

Difende il sindaco Ignazio Marino dalle polemiche per i funerali di Vittorio Casamonica: ”Gli organi che avevano le notizie sullo svolgimento del funerale e che dovevano avvertire erano altri”.