Minetti-suora in perizoma, Imane e la “fidanzata montenegrina di Berlusconi”

Pubblicato il 9 Settembre 2011 9:43 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2011 9:43
Minetti

Nicole Minetti (Foto LaPresse)

ROMA – Una fidanzata montenegrina per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. A parlarne, secondo quanto scrive oggi Piero Colparico su Repubblica, sarebbe stata Imane Fadil, 27 anni, giovane marocchina che avrebbe partecipato alle serate di Arcore.

Secondo quanto avrebbe dichiarato Fadil ai pubblici ministeri Milano  Ilda Boccassini, Pietro Forno e Antonio Sangermano lo scorso 9 agosto (e riportato da Repubblica), ad accompagnarla per la prima volta ad Arcore nel febbraio 2010 sarebbe stato Lele Mora, ma a “coinvolgerla in questa situazione” sarebbe stato “Emilio Fede”, che, avrebbe detto Fadil, “mi ha buttato dentro un meccanismo più grande di me”.

Quella sera “a riceverci fu personalmente Berlusconi”, c’erano già “Barbara Faggioli e Nicole Minetti, le quali erano vestite in maniera normale. Poi Barbara e Nicole si cambiarono d’abito, indossando una tunica scura da suora, compreso il copricapo e una croce rossa sul velo. Non so dire se si trattasse di un abito da suora o da crocerossina, comunque il colore era nero”.  Ad un certo punto Minetti e Faggioli  “si spogliano svolgendo dei balletti sexy”.

Ad un’altra serata, nel settembre del 2010, Berlusconi sarebbe arrivato con “in mano dei fascicoli, molto nervoso. Parla in maniera agitata di un processo a suo carico, proclamandosi estraneo ai fatti. Fa una specie di comizio. Incurante, Nicole Minetti si tira su il vestito che indossa, rimanendo in perizoma”.

Alle serate di Arcore, secondo quanto scrive Repubblica, Fadil avrebbe ricevuto dallo stesso Berlusconi “la classica busta: 2mila euro in banconote da 500”.

Una volta introdotta nel giro, Fadil sarebbe venuta a conoscenza della “fidanzata” del presidente del Consiglio. Si tratterebbe, secondo quanto scrive Repubblica, di una ragazza montenegrina di nome Catarina.  “Berlusconi mi rivela personalmente che questa ragazza montenegrina è la sua fidanzata, che è follemente innamorata di lui e che praticamente vive ad Arcore. Questa ragazza montenegrina, oltre ad una sorella gemella, ha una terza sorella più grande la quale, per motivi che non conosco, “tiene sotto torchio il presidente”. L’affermazione la fa Fede e non so se sia vera”.

Durante quelle serate Fadil sarebbe stata informata da Faggioli del caso Ruby: “Barbara Faggioli, sapendo che io sono marocchina, mi dice che un’altra ragazza araba sta mettendo nei casini Berlusconi e tutte le ragazze che partecipano alle feste. Questa ragazza era stata fermata dalla polizia e per uscire dai guai aveva fatto intervenire Silvio Berlusconi. Da allora non partecipava più alle serate”.

“La Faggioli  mi sembra preoccupata, dice di sapere che (Ruby) ha video o foto compromettenti relativi alla serate organizzate presso la residenza di Silvio Berlusconi, e che lo stesso aveva allontanato questa ragazza in quanto minorenne. Secondo la Faggioli, (Ruby) poteva vendicarsi”.