Sondaggi. Crolla di otto punti il gradimento per Salvini, ma la Lega tiene al 33,4%

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Settembre 2019 9:12 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2019 11:02
Sondaggi: il gradimento per Salvini crolla, tiene la Lega

Sondaggi, crolla il gradimento di Salvini di otto punti

ROMA – Nel giorno in cui il premier Conte ottiene la fiducia alla Camera, Salvini deve ingoiare anche il crollo del gradimento personale seguito alla crisi e al ribaltone di maggioranza da lui stesso provocati. “Giuseppe Conte cresce nel gradimento, cala Matteo Salvini”, sintetizza la presidente di Euromedia Resarch Alessandra Ghisleri.

Il premier sale di 4,1 punti rispetto all’ultima rilevazione di agosto e si attesta su una percentuale di gradimento del 41,2%. Il leader della Lega invece galleggia intorno al 37.8 per cento, in discesa da agosto addirittura di otto punti.

Secondo il sondaggio di Swg (realizzato per La7) che misura le intenzioni di voto invece, la Lega perde sì qualche cosa, lo 0,2% nell’ultima settimana, ma resta vicino al risultato exploit delle Europee, al 33,4%. Il Pd guadagna un punto percentuale e si attesta al 22,1%. In calo il Movimento 5 Stelle che passa dal 21,4% al 21%.

Diventa strutturale il sorpasso di Fratelli d’Italia su Forza Italia. Il partito di Berlusconi è ormai in caduta libera, è al 5,2% con perdita secca di un punto in una sola settimana (e la lista di Toti, per la prima volta sondata, è accreditata al 2,3%). Il partito di Giorgia Meloni è al 7,2%, avendo rosicchiato un altro 0,3%. Nel centrosinistra troviamo +Europa al 2,6%, La Sinistra al 2,3% e i Verdi al 2,2%.

Lega 33,4% (-0,2%)

Pd 22,1% (+1%)

M5S 21% (-0,4%)

Fratelli d’Italia 7,2% (+0,3%)

Forza Italia 7,2% (-1%) (fonte La7)