Sondaggio La7, che premier volete? Monti 37%, Bersani 24%, Berlusconi 13%

Pubblicato il 17 settembre 2012 20:40 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2012 20:41
Mario Monti

Mario Monti (Foto Lapresse)

ROMA – Più di un italiano su tre vorrebbe un Monti-bis. Lo dice il sondaggio della Emg per il Tg La7. Alla domanda “chi vorreste come premier?” il 37% degli italiani intervistati ha risposto “Mario Monti”, il 24,7% “Pierluigi Bersani” e il 13,5% “Silvio Berlusconi”.

Rispetto al sondaggio di lunedì 10 settembre tutti i partiti perdono qualcosa, anche per le incertezze sul leader candidato di Pd e Pdl. Nell’altro grande “partito”, il Movimento 5 Stelle”, sembrano pesare le diatribe interne, in particolare l’ultimo scontro a distanza tra Beppe Grillo e Giovanni Favia.

Così il Pd perde lo 0,3% rispetto ad una settimana fa e si ferma al 26,5%, ma resta sopra al Pdl, che passa dal 21,4% al  20,7%. Cala anche il Movimento 5 Stelle, che passa dal 14,3% al 13,4%, in calo di quasi un punto percentuale.

L‘Idv perde lo 0,8% e si attesta al 5,8%, così come, dalla parte opposta degli schieramenti, la Lega Nord, che passa dal 5,2% al 5%.

In controtendenza Sel, che guadagna uno 0,4% e arriva al 6,4%, e l’Udc, che arriva al 7,1%, con un aumento dello 0,4%. Aumentano anche Fli, che guadagna uno 0,1% e arriva al 2,1%,e  la Federazione della Sinistra, che con una crescita dello 0,5% raggiunge Fli al 2,1%.

Il primo partito in Italia resta comunque quello dell’astensione e degli indecisi: oltre il 50%.  Il 31,7% degli intervistati non voterebbe, il 17,1% voterebbe ma non sa ancora chi, e il 3,3% voterebbe scheda bianca.

Stesso discorso per la scelta tra i possibili premier Monti-Bersani-Berlusconi: il 21,3% degli italiani sentiti da Emg non voterebbe nessuno dei tre.