Stefania Craxi: “In Emilia la sinistra è come la mafia”

Pubblicato il 10 Maggio 2011 14:26 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2011 14:26

BOLOGNA – “Il potere della sinistra in Emilia-Romagna non ha nulla da invidiare per il suo controllo sulla realtà economico-sociale a quello delle mafie nel sud Italia”. Parola del sottosegretario agli Esteri Stefania Craxi, a Bologna per sostenere la candidatura del leghista Manes Bernardini.

“Non ho dato dei mafiosi agli esponenti della sinistra”, aggiunge poi l’esponente del governo ai cronisti: “Dico che il controllo economico e sociale del territorio è lo stesso. Carriere che vanno avanti e indietro da sessant’anni – esemplifica – tra partiti, presidenze di cooperative e amministrazioni pubbliche. Credo che questa bella Emilia-Romagna vada liberata”.