Ue, Berlusconi: “Sul finanziamento salva stati abbiamo vinto”

Pubblicato il 25 Marzo 2011 8:00 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2011 8:26

BRUXELLES – ”Abbiamo chiesto chiesto una cosa e abbiamo vinto, avendo anche fatto interrompere il Consiglio Europeo per una buona mezz’ora. E fatevelo spiegare da Tremonti…”. Con queste parole Silvio Berlusconi, al suo rientro in albergo al termine del vertice Europeo, risponde a chi gli chiede come sia andata la riunione di giovedì.

Il premier, hanno poi spiegato fonti italiane, si riferiva a quanto avvenuto nel vertice a proposito del meccanismo di stabilità permanente. La cancelliera tedesca Angela Merkel, riferiscono le stesse fonti, ha infatti proposto un principio in base al quale il finanziamento del fondo sarebbe stato diverso a seconda del rating del paese, con una distinzione fra ”tripla A” e ”non tripla A”.

Per il governo italiano un simile principio sarebbe stato inaccettabile e per questo si è opposto facendo, appunto, interrompere il vertice. L’impasse è stata risolta, spiegano le stesse fonti, con una formula che non comprende questa distinzione.