Donald Trump rinuncia allo stipendio: prenderà un dollaro l’anno

di Spartaco Ferretti
Pubblicato il 14 novembre 2016 11:27 | Ultimo aggiornamento: 14 novembre 2016 11:27
Donald Trump rinuncia allo stipendio: prenderà un dollaro l'anno

Donald Trump rinuncia allo stipendio: prenderà un dollaro l’anno

WASHINGTON – Un dollaro all’anno. Tanto percepirà il neo presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Paga simbolica e in qualche modo obbligatoria: per legge il presidente qualcosa deve percepire e quindi il magnate, che di stipendio certo non ha bisogno, ha deciso di fissarsi la paga a 1 dollaro l’anno contro i 400mila annui previsti come paga “standard” per l’inquilino della Casa Bianca.

Trump lo annuncia nell’intervista rilasciata a ’60 Minutes’ sulla emittente Usa Cbs. “Non ne ho mai parlato, ma la risposta è no – spiega il presidente alla giornalista Lesley Stahl, che gli chiede se prenderà lo stipendio – penso di dover prendere per legge un dollaro, prenderò un dollaro all’anno”.

Trump, tra l’altro, sostiene di “non sapere neanche” a quanto ammonti l’indennità per il presidente e lo chiede alla giornalista: “Lei sa quant’è lo stipendio?”. “Sta rinunciando a 400mila dollari”, spiega la Stahl a Trump. “Non li prenderò”, insiste il presidente eletto.

Va ricordato che Trump ha una fortuna stimata sopra i 10 miliardi di dollari e che nell’ultima dichiarazione dei redditi ha dichiarato più di 550 milioni di dollari. Per lui, quindi 400mila dollari l’anno sono una cifra minima. Ma nessuno lo obbligava a rinunciarci e il presidente, evidente il valore simbolico del gesto, ha deciso di lasciarli nelle casse dello Stato.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other