Giappone-Cina, prove di dialogo: i due premier si incontrano a Bruxelles

Pubblicato il 4 Ottobre 2010 - 23:30 OLTRE 6 MESI FA

Il premier nipponico Naoto Kan ha riferito di aver avuto un incontro con il suo omologo cinese Wen Jiabao e di aver concordato il varo di colloqui ad alto livello fra i due paesi. Lo hanno riferito l’agenzia Kyodo e una fonte ufficiale giapponese.

L’incontro, ha precisato un responsabile del governo giapponese, è avvenuto oggi a margine del summit Asia-Europa in corso a Bruxelles. Si tratta del primo faccia a faccia tra i due leader da quando le relazioni fra Giappone e Cina si sono incrinate a causa di una collisione in mare avvenuta il mese scorso fra un peschereccio cinese e due motovedette giapponesi al largo di isole Senkaku, contese dai due paesi.

L’annuncio di Kan che Tokyo e Pechino vareranno colloqui ad alto livello è stato riferito da un portavoce del primo ministro giapponese, Noriyuki Shikata. Il portavoce ha riferito inoltre che Kan ha ribadito che le isole contese sono ”territorio giapponese”.