Iran, Ahmadinejad: “Disruggeremo Israele se verremo attaccati”

Pubblicato il 11 Febbraio 2010 8:45 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2010 8:45

«Distruggeremo Israele una volta per tutte se verremo attaccati dai sionisti»: a parlare è il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad in una conversazione telefonica con la controparte siriana Bashar al-Assad.

Riferisce la tv di Stato iraniana Irib: «Abbiamo informazioni attendibili che il regime sionista sta cercando un modo per compensare le sue ridicole sconfitte a Gaza e in Libano» ha detto Ahmadinejad. «Se il regime sionista dovesse ripetere i propri errori e avviare una operazione militare, essa dovrà essere respinta con tutta la forza per porre fine una volta per tutte (al regime, ndr)», ha aggiunto il presidente iraniano nella conversazione telefonica con Bashar.