Tribunale iraniano ordina sospensione pubblicazione di un giornale per 6 mesi

Pubblicato il 2 Giugno 2013 19:31 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2013 19:31
GHANA-IRAN-DIPLOMACY

Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad

TEHERAN, IRAN – -Un tribunale iraniano ha ordinato la sospensione della pubblicazione di un giornale per sei mesi, a quanto riferiscono media locali.

La notizia è stata data per prima dall’agenzia di stampa semi-ufficiale Mehr, secondo cui il provvedimento riguarda il giornale IRAN, che è amministrato dal presidente Mahmoud Ahmadinejad e riflette i suoi punti di vista. La notizia è stata ripresa dall’agenzia Fars, anch’essa semi-ufficiale.

Le agenzie non hanno chiarito quale articolo è ritenuto responsabile della sospensione. Giornalisti occidentali che hanno cercato di mettersi in contatto con IRAN non hanno ricevuto risposta. I conservatori sostenitori della linea dura che controllano molte istituzioni hanno ripetutamente attaccato Ahmadinead nell’imminenza delle elezioni presidenziali.

Ahmadinejad si è inimicato i conservatori nel 2011 dopo aver sfidato l’autorità del Leader Supremo Ayatollah Ali Khamenei, che ha l’ultima parola su tutte le questioni dello stato.