Wikileaks, l’ambasciatore Usa in Italia: “I nostri rapporti restano eccellenti”

Pubblicato il 29 Novembre 2010 21:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2010 21:52

Dopo le rivelazioni di Wikileaks arrivano le precisazioni dell’ambasciatore Usa in Itaila David Thorne: “Voglio precisare che le analisi del Dipartimento di Stato sono dei punti di vista che non rappresentano la politica estera degli Stati Uniti”.

‘Ho fiducia  – ha aggiunto l’ambasciatore – che queste speculazioni non avranno alcun peso sulle nostre eccellenti relazioni”

Intervenendo al Transatlatic Award Gala Dinner organizzato a Milano alla American Chamber of Commerce in Italy Thorne ha concluso:  ”Noi condanniamo in modo fermo la diffusione di questo materiale. Diffondendo dati rubati e riservati, Wikileaks mette a rischio non solo la causa dei diritti umani ma anche la vita e il lavoro di molte persone”.