Wikileaks: scomparso dal sito il file sul Vaticano

Pubblicato il 10 Dicembre 2010 16:46 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2010 17:06

Risulta al momento scomparso dal sito di Wikileaks il cablogramma, l’unico fino ad ora pubblicato, relativo al Vaticano. Sui 1269 file degli oltre 250mila fino ad ora resi accessibili sul sito ne era comparso solo uno riguardante il Vaticano sulla base di un’informativa proveniente dalla Santa Sede.

Il documento era stato pubblicato da Wikileaks il 3 dicembre scorso, ma solo a partire dall’8 dicembre risultava ‘catalogato’ sotto la dicitura ‘Embassy Vatican’, ambasciata presso la Santa Sede, come luogo di origine dell’informativa segnalata sul sito con un’apposita icona in corrispondenza con la lettera V (per Vaticano) che al momento però non è più visibile sul sito web in nessuno dei domini ancora operativi su Internet (.ch, .nl, .de e .fi).

Il ‘cable’ in questione, dal titolo ”Papa verde sostiene la linea americana dopo il vertice di Copenaghen”, informava sul sostegno della Santa Sede verso gli sforzi degli Stati Uniti nel tentativo di raccogliere adesioni da altri Paesi alla posizione di Washington per il raggiungimento dell’accordo di Copenaghen entro il 31 gennaio 2010 e la disponibilità ad incoraggiarli.

[gmap]