Giornata Nazionale sull’Ecografia diagnostica

Redazione
Pubblicato il 23 Ottobre 2019 11:59 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 12:04
Arriva la giornata Nazionale sull’Ecografia diagnostica

Giornata Nazionale sull’Ecografia diagnostica

Ecco perché l’ecografia diagnostica è importante per la salute

Nel contesto della Giornata Nazionale sulla Sicurezza delle Cure promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, lo scorso martedì 8 ottobre si è celebrata la Prima Giornata Nazionale sull’Ecografia. Seppure negli anni questo esame ha assunto un ruolo sempre più rilevante nell’iter diagnostico, ancora oggi non tutti ne conoscono i pregi.

L’ecografia è un esame strumentale economico, attendibile, sicuro, non invasivo e accessibile a tutti. I progressi scientifici hanno portato questo strumento ad affinarsi e migliorarsi sempre di più tanto che ora è in grado di studiare le parti molli, gli organi addominali ed è efficace anche nella di valutazione delle strutture vascolari. Per questa ragione molto spesso l’ecografia viene utilizzata come prima istanza in diverse condizioni patologiche sia di primo livello sia per casi di emergenza.

Che cos’è l’ecografia

Tecnicamente, l’ecografia è un esame diagnostico che si basa sul principio della trasmissione delle onde ultrasonore per acquisire immagini precise degli organi interni. Seppur il paragone possa sembrare fuori luogo, la tecnologia utilizzata è molto simile a quella usata dal sonar e dal radar che aiutano i militari a rilevare aerei e navi. Allo stesso modo un’ecografia consente al medico di poter rilevare eventuali patologie agli organi, ai vasi e ai tessuti senza la necessità di effettuare un’operazione chirurgica. A differenza di altre tecniche molto più invasive, l’ecografia diagnostica non utilizza radiazioni. Per questo motivo viene utilizzata nelle donne in gravidanza per visualizzare le condizioni del feto e non solo. L’ecografia può fornire al medico una visione di:

  • Occhi
  • Cistifellea
  • Reni
  • Vescica
  • Cervello (nei neonati)
  • Ovaie
  • Pancreas
  • Milza
  • Tiroide
  • Testicoli
  • Vasi Sanguinei
  • Utero

L’ecografia è anche molto utile per guidare i medici nell’esecuzione di alcune procedure mediche come la biopsia. In conclusione, seppur l’ecografo venga considerato uno strumento semplice, per la corretta e scrupolosa esecuzione di un’ecografia roma, come in altre città, è importante affidarsi ad un medico esperto e ad un centro diagnostico specializzato.