Viagra per combattere demenza senile: Università Londra recluta pensionati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2014 19:58 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2014 20:03
Viagra per combattere la demenza senile: l'esperimento dell'Università di Londra

Viagra per combattere la demenza senile: l’esperimento dell’Università di Londra

LONDRA – Ad un Gruppo di pensionati britannici verrà somministrato il Cialis, farmaco simile al Viagra, per vedere se questo medicinale possa aiutare a combattere la demenza.

Si tratta del primo esperimento scientifico mondiale di questo tipo. I primi test clinici si terranno a Londra: gli scienziati utilizzeranno il farmaco Tadalafil, più comunemente conosciuto come Cialis, per vedere se la dilatazione dei vasi sanguigni possa aiutare a prevenire l’insorgenza della demenza vascolare facendo arrivare al cervello un flusso maggiore di sangue.

La Alzheimer Society di New York, sta finanziando l’esperimento con 328mila sterline. Gli scienziati guidati dal dottor Atticus Hainsworth dell’Università San Giorgio di Londra stanno reclutando 50 persone con più di 65 anni colpite da microangiopatia cerebrale (la malattia dei piccoli vasi) provocata da ictus, o che stanno vivendo una perdita della memoria lieve.

“I miei colleghi ed io siamo molto entusiasti di questa iniziativa in quanto vi sono ancora troppi pochi farmaci contro la demenza” ha detto Hainsworth. “Vogliamo sapere se un farmaco noto e ben tollerato possa essere utilizzato per combattere la demenza, una delle piaghe più comuni del ventunesimo secolo”.

La demenza vascolare, nei casi più diffusi è causata da danni ai piccoli vasi sanguigni del cervello che porta ad una riduzione del flusso di sangue che arriva al tessuto cerebrale.

Il Cialis è usato per aumentare il flusso di sangue che va ad ingrossare i tessuti del pene nei casi di disfunzione erettile. “Ci stiamo chiedendo se possa fare lo stesso con un altro organo vitale: il cervello” conclude il medico.