Flumini di Quartu (Cagliari): imprenditore assassinato nella notte

Pubblicato il 15 Gennaio 2011 - 08:52 OLTRE 6 MESI FA

Un imprenditore cagliaritano. Riccardo Meloni, di 53 anni, è stato assassinato a colpi di pistola poco dopo le 3 del mattino di sabato 15 gennaio a Flumini di Quartu, un complesso residenziale sulla costa orientale del golfo di Cagliari.

L’agguato mortale sarebbe avvenuto mentre Meloni tornava a casa in compagnia della moglie. Secondo quanto raccontato dalla donna agli investigatori della Polizia di Stato, il sicario è entrato in azione quando Meloni, fatta scendere la moglie, stava parcheggiando l’auto.

Quando ha notato un uomo col volto mascherato che si avvicinava, l’imprenditore ha gridato alla donna di chiudersi in casa. Subito dopo l’aggressore ha sparato quattro colpi in rapida successione che hanno raggiunto Meloni in varie parti del corpo, uccidendolo.

La moglie ha chiamato il 113 e sul posto, in via Mar Egeo, sono arrivate le Volanti e sono cominciate le indagini e rilievi diretti dal magistrato di turno. Al momento non viene escluso che possa trattarsi di un tentativo di rapina sfociato in omicidio per la reazione di Meloni.

[gmap]