YOUTUBE Nasa lancia Tess, il telescopio a caccia di altri pianeti abitabili simili alla Terra

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 aprile 2018 9:52 | Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2018 11:24
La Nasa ha lanciato il telescopio Tess in orbita

Nasa lancia Tess, il telescopio a caccia di altri pianeti abitabili simili alla Terra

MIAMI – Alla fine, dopo un primo rinvio, la Nasa ha lanciato nello spazio Tess (Transiting Exoplanet Survey Satellite), il telescopio spaziale progettato nell’ambito del programma Explorer con l’obiettivo di cercare pianeti extrasolari che abbiano la stessa dimensione della Terra e siano considerati abitabili.

Il lancio è avvenuto alle 18:51 di mercoledì 18 aprile ora locale dal Cape Canaveral, in Florida (quasi l’una di notte in Italia). Tess resterà in orbita due anni.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Questo telescopio, costato 337 milioni di dollari (272 milioni di euro) e grande quanto una lavatrice, dovrà scannerizzare le stelle più brillanti e più vicine alla Terra alla ricerca di pianeti extrasolari (detti anche esopianeti) eventualmente presenti nelle loro orbite.

Come Keplero, il primo telescopio del genere lanciato dalla Nasa nel 2009, Tess utilizza il metodo dei transiti che rilevano i pianeti quando passano davanti alle loro stelle, attenuandone così momentaneamente la luce.

Secondo l’agenzia spaziale americana, Tess potrebbe scoprire 20mila pianeti extrasolari, una cinquantina dei quali di dimensioni simili alla Terra, mentre circa 500 grandi il doppio del nostro pianeta.

Le scoperte fatte da Tess saranno quindi studiate dai telescopi terrestri e spaziali che cercano dei segni di abitabilità, come un terreno roccioso e una distanza equilibrata dalla loro stella (né troppo distante né troppo vicina), che renda possibile una temperatura che permette l’esistenza di acqua allo stato liquido.

La missione Keplero, ricorda Le Monde, ha già fatto scoprire 2.300 pianeti extrasolari, la cui esistenza è stata confermata da altri telescopi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other