Alessandro Del Piero no cittadino onorario di Torino. Papa Francesco sì

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 20:08 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 20:08
Alessandro Del Piero no cittadino onorario di Torino. Papa Francesco sì

Alessandro Del Piero no cittadino onorario di Torino. Papa Francesco sì (foto LaPresse)

TORINO – Alessandro Del Piero no, Papa Francesco sì. L’ex capitano della Juventus non  sarà cittadino onorario di Torino. Il Consiglio comunale ha infatti detto no alla mozione della Lega Nord, che ha ricevuto soltanto venti voti a favore. Il centrosinistra si è astenuto. Lo stesso consiglio ha invece concesso la cittadinanza onoraria a Papa Francesco.

“Il Comune ha concesso la cittadinanza onoraria a chiunque, anche a chi come Roberto Saviano non ha mai avuto nulla a che fare con Torino – protesta il capogruppo del Carroccio, commenta Fabrizio Ricca -. Quando si tratta di conferirla a un personaggio che ha portato ovunque la torinesità, decide di negarla”.

Del Piero, simbolo e bandiera della Juventus, non è nato a Torino ma a Conegliano, in provincia di Treviso. Così è invece stata motivata, scrive “Quotidiano Piemontese”, la cittadinanza a Bergoglio:

La richiesta, contenuta in una mozione firmata dal consigliere Giuseppe Sbriglio, prende lo spunto dalle origini piemontesi del Papa e dal legame profondo che ha dimostrato di avere con il nostro territorio.