Allegri: “Dybala e Messi? Paragone difficile, sono molto diversi”

Pubblicato il 21 novembre 2017 21:32 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2017 21:32
Dybala-Messi

Allegri: “Dybala e Messi? Paragone difficile, sono molto diversi”
ANSA

TORINO – “Dybala e Messi? Sono due giocatori diversi, difficili da paragonare. Entrambi mancini, ma profondamente diversi nella struttura fisica”.

Così Massimiliano Allegri sul confronto tra i due argentini, protagonisti domani in campo di Juventus-Barcellona:

“Paulo è un calciatore aerobico, Leo invece è potente – ha spiegato il tecnico bianconero – Dybala ha 24 anni, deve crescere ancora, ha fatto una prima parte di stagione molto buona segnando tanti gol, poi è calato dopo i rigori sbagliati. Ma sono momenti di crescita che lui deve vivere”.

Messi “è il miglior calciatore al mondo, ha spostato gli equilibri e continua a farlo – ha aggiunto Allegri – L’unico che fa passare la palla dove gli altri pensano non sia possibile, ‘legge’ il suo marcatore alla perfezione. Per questo serve una prova collettiva per fermarlo”.