Andrea Antonelli è morto dopo incidente in moto Supersport

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2013 14:42 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2013 14:43
Andrea Antonelli è morto dopo incidente in moto Supersport

Andrea Antonelli è morto dopo incidente in moto Supersport

MOSCA, RUSSIA – Andrea Antonelli, pilota del ‘Team Go Eleven’, è morto dopo un grave  incidente   nel corso del Gp di Mosca.

La gara era valida per il campionato mondiale moto Supersport.

La corsa è iniziata nonostante condizioni climatiche che la rendevano impraticabile.

La fitta pioggia ha reso la vita dei piloti impossibile. Antonelli è morto dopo un incidente nel corso del primo giro di gara. 

Il pilota 25enne, umbro di Castiglione del Lago,  ha perso il controllo della Kawasaki ed è caduto, venendo investito dalla Honda di Lorenzo Zanetti, che non è riuscito a schivarlo.

 Antonelli ha perso subito conoscenza, è stato immediatamente  intubato e trasportato in elicottero all’ospedale di Mosca, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Antonelli  è morto poco dopo il  violentissimo colpo subito. La gara di Moto Supersport, che era stata inizialmente sospesa e riprogrammata per le 13.00, è stata definitivamente cancellata. Ovviamente annullata  anche gara-2.

Il video dell’incidente mortale di Andrea Antonelli.