Arrestato Boevski, oro olimpico nei pesi: aveva coca in valigia

Pubblicato il 27 ottobre 2011 16:24 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 16:33

SOFIA, 27 OTT – Galabin Boevski, oro olimpico nel sollevamento pesi a Sydney 2000, e' stato arrestato all'aeroporto internazionale di San Paolo mentre stava per imbarcarsi con nove chili di cocaina su un aereo diretto in Spagna. Lo ha reso noto il ministero dell'Estero bulgaro.

Boevski, 36 anni, e' stato fermato lunedi' da agenti brasiliani dell'antidroga. La cocaina e' stata travata nel suo bagaglio. Rischia fino a 15 anni di carcere.

Nel 2004 la Federazione internazionale lo aveva squalificato otto anni per doping. Boevski aveva manomesso un prelievo di urine durante il Mondiale dell'anno precedente. Nel palmares dell'atleta anche l'oro ai Mondiali del 1999 e del 2001, oltre al titolo europeo nel 1999, 2002 e 2003.