Sport

Cagliari-Sampdoria streaming – diretta tv: dove vederla (Serie A – 16° giornata)

cagliari-sampdoria-streaming-diretta-live

Cagliari-Sampdoria streaming – diretta tv: dove vederla (Serie A – 16° giornata)

Cagliari-Sampdoria, partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A, IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC.

Cagliari-Sampdoria CLICCARE QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA PARTITA

cagliari-sampdoria-streaming-dove-vederla

Cagliari-Sampdoria streaming – diretta tv: dove vederla (Serie A – 16° giornata) Fabio Quagliarella nella foto Ansa

Cagliari-Sampdoria – (orario 18.00), partita valida per il campionato italiano di calcio di Serie A (classifica e calendario), verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su SkyGo e Premium Play. Queste due applicazioni sono riservate agli abbonati a Sky Sport e Mediaset Premium.

Cagliari-Sampdoria, le formazioni ufficiali

Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Andreolli; Faragó, Dessena, Cigarini, Ionita, Padoin; Joao Pedro, Pavoletti.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszinski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Fabio Quagliarella, Zapata.

Lopez contro il suo ex allenatore e maestro Giampaolo per provare a superarlo. “Sarà dura per entrambi – avverte l’allenatore del Cagliari nella conferenza stampa della vigilia – ma noi dobbiamo guardare a quello che sappiamo fare. E capire che possiamo battere la Sampdoria”. Sempre nel gioco degli ex, Lopez si affiderà a due che sono passati per Genova, sponda blucerchiati: Dessena per sostituire lo squalificato Barella (“è in crescendo e ci serve molta fisicità”) e Cigarini, uno che forse vorrà dimostrare ai suoi ex tifosi di non essere giocatore da sole quattro presenze.

“Martedì gli ho chiesto perché l’anno scorso non giocasse – ha detto Lopez – e lui mi ha risposto serenamente che chi era davanti a lui (Torreira, ndr) era molto forte. Ma io credo in Cigarini: quando sta bene lui fa star bene anche gli altri”. Nel settore ‘amarcord’ dall’altra parte c’è anche Murru, una vita in rossoblù e quest’anno per la prima volta lontano da casa. Una battuta anche su Giampaolo: “Abbiamo un buon rapporto – ha spiegato Lopez – è uno dei migliori e per me è un punto di riferimento: posso parlare solo bene di lui come tecnico e come persona”.

Ma il Cagliari vuole continuare a fare punti: “Dobbiamo dare continuità – ha spiegato ancora il tecnico uruguaiano – perché attraverso il gioco possiamo arrivare al risultato. Questa squadra può ancora crescere. Ma ha la mentalità giusta per farlo”. A proposito di miglioramenti: “Possiamo fare di più in zona goal, nella scelta dell’ultimo passaggio”.

Risolto il dilemma dei tre portieri infortunati o acciaccati (Rafael, Cragno, e Crosta): in porta andrà il brasiliano. Il primavera Daga, in preallarme tutta la settimana, sarà in panchina.

 

To Top