Calcio, a Sky i diritti della Premier league per altri 3 anni

Pubblicato il 11 Dicembre 2009 18:28 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2009 18:34

Sky Sport ha annunciato l’acquisizione dei diritti per la trasmissione in esclusiva della Barclays Premier League, il massimo campionato inglese, per le prossime tre stagioni (2010-2011, 2011-2012 e 2012-2013).La notizia la riporta l’Ansa.

L’acquisizione della Premier League – è spiegato in una nota -, che da anni costituisce un ingrediente unico del palinsesto Sky, con almeno 7 match in onda in diretta e in esclusiva ogni weekend, va a completare la ricchissima offerta di calcio internazionale per club di Sky per gli anni a venire, che già può contare, tra le altre, sulle esclusive italiane della Liga spagnola (fino alla stagione 2011-1012) e della Bundesliga tedesca (fino al 2011-2012).

Sky ha già acquisito anche i diritti esclusivi della FA Cup, la Coppa d’Inghilterra, e della Carling Cup, la Coppa di Lega inglese, fino al 2011-2012. La Barclays Premier League è il campionato nazionale più seguito al mondo. La lista delle “stelle” che ne sono protagoniste va da Rooney a Drogba, da Torres ad Adebayor, da Fabregas a Giggs, Tevez, Gerrard, Lampard, Owen, Van Persie, senza dimenticare gli italiani Aquilani, Ancelotti, Zola e gli altri grandi “mister”, Ferguson, Wenger, Benitez.

Equilibrio in campo, incertezza del risultato, agonismo, spettacolarità dei match, stadi quasi sempre esauriti e un calendario fittissimo di incontri sono tra le caratteristiche della Premier. E un dato più di altri dà l’idea del livello tecnico senza pari del massimo campionato inglese: nove delle ultime dodici semifinaliste di Champions League sono state espresse dalla Premier League e nelle ultime cinque finali di Champions c’è sempre stata una squadra inglese, vincitrice nel 2005 (Liverpool) e nel 2008 (Manchester United).

Per Sky il rinnovo dell’esclusiva per la Premier League, che si aggiunge alla FA Cup e alla Carling Cup, non esaurisce la copertura del calcio britannico. La pay tv italiana ha infatti un accordo per la trasmissione dei match casalinghi della nazionale inglese allenata da Fabio Capello, e della Under 21, fino a tutta la stagione 2011-2012.