Calciomercato Fiorentina, Jovetic: “Se resto? Non voglio illudere nessuno”

Pubblicato il 18 Dicembre 2012 - 12:13 OLTRE 6 MESI FA
Calciomercato Fiorentina: Jovetic ha parlato del suo futuro senza dare certezza sulla sua permanenza in viola (LaPresse)

FIRENZE – Stevan Jovetic, attaccante della Fiorentina, ha rilasciato un’intervista esclusiva al Corriere dello Sport dove ha fatto il punto sul suo futuro a pochi giorni dall’apertura del calciomercato invernale.

 Riportiamo alcuni passaggi dell’intervista sul Corriere dello Sport-Stadio di oggi in edicola.

Si aspettava di tornare così in alto in classifica dopo appena pochi mesi?
“No. Questa Fiorentina mi ha sorpreso, specie alla luce delle ultime due stagioni. Immaginavo che, al di là tutto, ci volesse del tempo per costruire un gruppo dove è stato cambiato praticamente tutto, invece stiamo facendo grandi cose”

Dove potete arrivare?
“Per adesso dico Europa. Ci sono altre sei o sette squadre piuttosto forti. E noi siamo lì”.

Quale la squadra che l’ha colpita più di ogni altra?
“Solo la Juventus è la più forte di tutti. I bianconeri hanno grande esperienza, oltre a giocatori come Pirlo e Vucinic che fanno la differenza. E la classifica lo sta a dimostrare senza bisogno di dover aggiungere di più”.

Veniamo al futuro. A fine stagione lascerà la Fiorentina?
“Mi sento molto bene qui a Firenze. Mi trovo ottimamente con la squadra, con la società, con la gente. Come ho sempre detto, nel calcio può sempre accadere di tutto. Ed io non voglio illudere nessuno perché non si sa mai”.

Montella ai rigori l’ha battuta…
“Sì, lo so. Era appena arrivato, mica potevo subito stracciarlo. Lui non lo sa, ma io dovevo per forza lasciarlo vincere». Altra risata fragorosa”.