Calciomercato Inter, grana Perisic: il Bayern non lo riscatterà

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Gennaio 2020 20:55 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2020 20:55
Calciomercato Inter, grana Perisic: il Bayern non lo riscatterà

Perisic nel corso di un vecchio Juventus-Inter (foto Ansa)

MILANO – Grana Perisic per l’Inter. I nerazzurri non riceveranno venti milioni di euro al termine della stagione perché il Bayern Monaco ha deciso di non riscattare l’esterno d’attacco della Nazionale Croata di Calcio. Perisic aveva iniziato bene la stagione durante la gestione tecnica di Niko Kovac ma dopo l’esonero del tecnico croato è finito un po’ in secondo piano con il nuovo allenatore Flick.

Fino a questo momento, Perisic ha segnato cinque gol e ha servito sette assist in venti presenze. Numeri nemmeno malvagi ma non è riuscito a convincere il nuovo tecnico dei bavaresi che preferisce puntare su altri calciatori per il ruolo di esterno di attacco del Bayern Monaco. 

Senza il riscatto da parte del Bayern Monaco, Ivan Perisic tornerà a vestire la maglia dell’Inter la prossima estate. Poi probabilmente verrà rimesso sul mercato perché ad Antonio Conte non piace.

Perisic è stato uno dei silurati con Radja Nainggolan e Mauro Icardi. Il centrocampista belga è ripartito dal Cagliari mentre il centravanti argentino è rinato tra le fila del Paris Saint Germain (dove ha rubato il posto ad Edinson Cavani).

Insomma, non tutte le ciambelle riescono con il buco. L’Inter incasserà delle belle somme dai riscatti di Icardi e Gabigol ma non accadrà lo stesso con Ivan Perisic.