Calciomercato Juventus: Pazienza all’Udinese è ufficiale

Pubblicato il 31 Gennaio 2012 13:19 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2012 13:19

MILANO, Calciomercato Juventus e Udinese – L’ Udinese ha annunciato di aver acquisito Michele Pazienza a titolo temporaneo dalla Juventus fino al prossimo 30 giugno:      Il centrocampista ritorna a Udine a distanza di sette anni dopo aver raccolto, nelle stagioni sportive 2003-2004 e 2004-2005, 52 gettoni di presenza con la maglia bianconera.

Il giocatore potrebbe gia’ esordire domani sera nella gara contro il Lecce.

Cresciuto nel Gruppo Sportivo Apocalisse di San Severo, società calcistica giovanile, gestita e allenata dallo zio Luigi Cassone, si affacciò al calcio professionistico approdando nel 1999 al Foggia, del quale è stato un punto fermo del centrocampo contribuendo alla promozione dei satanelli dalla Serie C2 alla Serie C1.

Nel 2003 viene acquistato dall’Udinese, voluto dal mister Luciano Spalletti.

Nell’agosto del 2005 viene ceduto in prestito alla Fiorentina e nella stagione successiva il prestito viene prolungato per una ulteriore stagione. Nel giugno 2007 la Fiorentina l’ha riscattato dalla stessa Udinese, detentrice del suo cartellino.

Nel gennaio 2008, l’ultimo giorno di calciomercato, passa al Napoli per 4,25 milioni di euro, sottoscrivendo un contratto quadriennale . Fa il suo esordio con la maglia del Napoli il 2 febbraio contro l’Udinese, partita vinta dagli azzurri per 3-1. Segna il suo primo gol in Serie A il 13 dicembre 2008, nella partita casalinga contro il Lecce siglando il 2-0. Si ripete nella stagione successiva, realizzando 2 reti.

Scaduto il contratto con il club partenopeo, il 16 giugno 2011 si accasa a parametro zero alla Juventus, firmando un contratto triennale fino al 30 giugno 2014. Sceglie la maglia numero 5, numero che aveva già al Napoli. Esordisce con i bianconeri il 2 ottobre nella gara casalinga vinta contro il Milan (2-0). Esordisce come titolare nella partita Juventus-Cesena, vinta dalla sua squadra per 2-0.

Il 31 gennaio 2012 ritorna dopo sette anni all’ Udinese con la formula del prestito.