Calciomercato Roma, Alemanno: “Attenti e vigili sulle sorti della società”

Pubblicato il 6 Luglio 2010 7:47 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2010 23:48

«Questo è il momento più delicato: se la Roma di fatto sarà di proprietà di una banca, dobbiamo essere attenti e vigili, perchè la squadra e il programma sportivo vengano preservati».

Lo ha detto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, nel giorno in cui, probabilmente, si decideranno le sorti della proprietà della A.S.Roma.

Mentre si parla di un passaggio a Unicredit, Alemanno ha spiegato di aver «parlato più volte con Unicredit» e di essere stato chiaro, di aver «dato questa stessa indicazione a tutti quelli che nel tempo si sono proposti come possibili acquirenti».

Tuttavia, ha concluso, «non possiamo entrare nelle dinamiche economiche della società, perchè è quotata in Borsa. Se ci saranno occasioni favorevoli per altri acquirenti, le rappresenteremo ma verificando sempre che ci sia un’attenzione verso la squadra e la sua capacità di far bene nel prossimo campionato».