Cassano-Lippi, Garrone: “Niente dietro”

Pubblicato il 4 Novembre 2009 17:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2009 17:08

‘Non esiste nessun fatto grave o dietrologia dietro le mancate convocazioni di Antonio Cassano in Nazionale’.

A dirlo è Riccardo Garrone presidente della Sampdoria.

Marcello Lippi, nell’esercizio delle sue funzioni – spiega il presidente della Samp circa alcune sue dichiarazioni rilasciate a Radio Capital – ha l’autorità di chiamare in maglia azzurra chi meglio crede e reputa maggiormente funzionale al suo progetto.

Già in passato avevo manifestato il mio dispiacere nel non vedere il nostro Antonio in azzurro’.