Coronavirus, Liverpool-Atletico alla base dei contagi? Ipotesi da studiare per governo britannico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2020 15:04 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2020 15:04
Coronavirus, Liverpool-Atletico alla base dei contagi? Ipotesi da studiare per governo britannico

Coronavirus, Liverpool-Atletico alla base dei contagi? Ipotesi da studiare per governo britannico (foto Ansa)

LIVERPOOL (INGHILTERRA) – Liverpool-Atletico Madrid potrebbe essere alla base dei contagi in Gran Bretagna.

Secondo Angela McLean, consigliere scientifico del governo britannico, si tratta di una ipotesi da studiare con attenzione.

La partita venne disputata in uno stadio gremito da ben 50mila spettatori, da lì a poco il coronavirus si è abbattuto sulle città di Liverpool e Madrid.

Le dichiarazioni della McLean sono riportate da sport.sky.it.

“Mi è molto dispiaciuto sapere che a Liverpool tante persone si sono ammalate e molte sono morte – ha spiegato – credo che la questione vada inserita nel contesto delle politiche in vigore in quel momento.

Nelle circostanze normali nelle quali eravamo abituati a vivere fino a poco tempo fa, andare a una partita allo stadio non rappresentava un elemento significativo di rischio”.

“Nella situazione insolita in cui ci troviamo, passando la maggior parte del nostro tempo in casa, di certo non è opportuno permettere a tanta gente di recarsi tutta insieme e in contemporanea nello stesso posto – ha continuato Angela McLean, che poi si è soffermata sul discorso più prettamente scientifico -. 

In futuro, quando saranno state compiute tutte le indagini scientifiche, sarà interessante analizzare l’eventuale legame tra il virus circolato a Liverpool e quello circolato in Spagna”.